现代古代

现代古代

从11月8日 2019 人 1 三月 2020 在L'Accademia di Francia nel lussuoso palazzo di Villa Medici la mostra che ripercorre la scoperta e il conseguente successo dell’antichità romana in Francia, 它正在成为其传播的重要中心.

Frutto del partenariato tra il Museo del Louvre 和L'艺术学院 法国的 一种 罗马, che da circa un quinquennio hanno creato un progetto di ricerca e sviluppo, la ricca esposizione è in grado di presentare quasi quattro secoli di acquisizioni a partire dalla fondazione dell’Accademia nel 1666, da quando cioè sotto la tutela dell’Accademia Reale di Pittura e Scultura a Parigi, ha sempre rivestito il ruolo di centro di studio e diffusione dei modelli artistici antichi in Francia.

L’Accademia di Francia (Un po’ di storia)

Garanzia di massima attenzione alla organizzazione e alla scelta delle opere è la cura affidata direttamente al Presidente e Direttore del Louvre Jean-Luc Martinez e alla Conservatrice del Patrimonio del Museo Elisabeth Le Breton che così riassume il motivo principale che ha stimolato il progetto: “Le due collezioni di Villa Medici e del Louvre sono state dimenticate a lungo, e ora sono finalmente riabilitate. Con la mostra diamo risalto alla volontà di appropriarsi della conoscenza dell’antichità romana espressa dalla monarchia francese, ma dobbiamo ricordare che la tecnica dei gessi veniva usata anche dagli stessi romani, che a loro volta volevano appropriarsi dell’arte greca”.

La riscoperta dell’arte antica nella Roma rinascimentale, grazie anche al turismo religioso e culturale, sviluppa un interesse che supera i confini della stessa città. In particolare le richieste dei capolavori dalla Francia, non potendo essere esaudite per le leggi pontificie che vietavano l’uscita delle opere dal territorio di Roma, provocano numerosissime riproduzioni di modelli in gesso, come era già avvenuto in passato con le copie in marmo degli originali. Qui si sviluppa anche il ruolo strategico dell’艺术学院 法国的 nella creazione di questo patrimonio, divenendo una preziosa fonte di studio di numerosissimi artisti. L’ultima campagna di prese di impronte risale ormai al XIX secolo, poi il progressivo disinteresse causa la chiusura dei gessi nei depositi, e che ora vedono nuova luce.

该展

87 opere in gesso provenienti per la maggior parte dalla collezione dell’艺术学院 法国的 e dal 卢浮宫 con l’aggiunta di considerevoli prestiti dalla Biblioteca Nazionale di Francia, 从 Museo dell’Arte Classica del Polo Museale dell’Università La Sapienza di Roma e dalla Cité de la Céramique Sèvres et Limoges. Il percorso si snoda attraverso un allestimento semplice e rigoroso che mette in risalto la grande suggestione che le imponenti statue provocano alternandosi con delle nicchie più piccole illuminate quando ci si avvicina.

Già l’inizio, del resto, immerge il visitatore nella magia dei due corpi distesi del fils gisant seguiti dal Galata morente, e poi corpi, busti e volti che si impadroniscono meravigliosamente dell’incantevole scalinata all’interno del palazzo. Inoltre il rimarchevole gruppo statuario dei Niobidi, realizzato nel 1686 su commissione di Luigi XIV, è uno degli esempi più fulgidi presente nell’esposizione che sottolineano mirabilmente la grandezza e il fascino suscitato dall’arte antica.

Nell’ambito della mostra è prevista una importante iniziativa legata alla disposizione di una Galleria tattile destinata a tutto il pubblico in particolare ai portatori di handicap. Nei giardini della Villa, all’interno dell’Atelier Balthus, ci saranno sette opere tattili: statue, teste e bassorilievi, provenienti dagli Ateliers d’Art della Réunion des Monuments Nationaux del Grand Palais. L’ingresso alla galleria tattile è gratuito e su prenotazione ( [email protected] ).   

L’interessante e ricco catalogo che, oltre ai testi dei curatori, contiene contributi di una nutrita schiera di studiosi, racconta con le numerose e belle immagini la storia dell’estro artistico francese dal XVII al XX secolo con la divulgazione dei modelli in gesso, e le parole al riguardo di Jean-Luc Martinez ne diventano sintesi quanto mai appropriata: “La Roma antica è intrisa di cultura greca, come la Francia del Grand Siècle lo è degli ideali dell’Impero Romano. La Grecia e Roma sono state dunque, rispettivamente, modelli da imitare, se non da superare”.

信息, 时间表和价格

Un’ Antichità moderna

多尔” 8 十一月 2019 人 1 三月 2020, Accademia di Francia-Villa Medici

小时: 从周二到周日^ h 12-19 (去年高考^ h 18.30). 周一闭馆.

车票: € 6, gratuito per le persone sotto i 18 年龄, Mostra + visita guidata dei giardini di Villa Medici Intero € 12, 减少€ 6.

信息: +39 06 67611, 电子邮件 [email protected]

现代古代 第一次出现在 特雷维集团罗马酒店 - 官方网站 – 博客.